Una rassegna delle notizie più interessanti sul tema della prostata tratte da riviste scientifiche autorevoli, per mantenersi aggiornati in ambito di diagnosi, prevenzione, terapie e prospettive per il futuro.

09 Ottobre 2019

Cancro alla prostata e assorbimento degli acidi grassi

Sopprimere l'assorbimento degli acidi grassi sembra avere effetti terapeutici nei modelli preclinici del cancro alla prostata. Sono i risultati di una ricerca internazionale, partita da Melbourne, i cui dati sono stati pubblicati sulla rivista Science Translational Medicine.
LEGGI L’ARTICOLO
27 Agosto 2019

Cancro alla prostata: fatale o gestibile?

Secondo una ricerca della University of York c’è un modo per distinguere tra cancro alla prostata fatale e cancro gestibile, in modo da poter ridurre gli interventi chirurgici e il ricorso alla radioterapia quando non necessari.
LEGGI L’ARTICOLO
29 Luglio 2019

Ampliare la conoscenza degli uomini sul cancro alla prostata

Nonostante gli infiniti strumenti di informazione oggi disponibili e la loro diffusione capillare, gli uomini si disconnettono quando si tratta di comprendere informazioni che riguardano il tumore alla prostata. Secondo una ricerca della UBC, per gli uomini è complesso comprendere la diagnosi e il trattamento di questa specifica patologia.
LEGGI L’ARTICOLO
24 Luglio 2019

Cancro alla prostata: incidenza e mortalità in calo

I dati di uno studio internazionale, presentato in occasione del Congresso dell’American Association for Cancer Research (AACR), mostrano i tassi di incidenza e mortalità per cancro alla prostata stabili o in decrescita in diversi paesi del mondo.
LEGGI L’ARTICOLO
20 Giugno 2019

Prostatectomia radicale per il carcinoma prostatico localizzato

La prostatectomia radicale riduce la mortalità tra gli uomini con carcinoma prostatico localizzato, ma le evidenze a lungo termine sono scarse. Uno studio sul New England Journal of Medicine fa il bilancio dopo un follow-up di 29 anni su un’ampia popolazione di pazienti scandinavi con cancro alla prostata.
LEGGI L’ARTICOLO
10 Giugno 2019

Un esame del sangue per evitare molte biopsie prostatiche inutili

I medici potrebbero iniziare a curare il cancro grazie all’intelligenza artificiale ed al machine learning che sembrerebbero in grado di prevedere i sintomi e la loro gravità nel corso del trattamento di un paziente. La novità nell’ambito dell’intelligenza artificiale arriva dalla University of Surrey.
LEGGI L’ARTICOLO