Una rassegna delle notizie più interessanti sul tema della prostata tratte da riviste scientifiche autorevoli, per mantenersi aggiornati in ambito di diagnosi, prevenzione, terapie e prospettive per il futuro.

04 Aprile 2019

Valutare il rischio di metastasi nel cancro alla prostata

I ricercatori spiegano i vantaggi di un nuovo test in grado di valutare il rischio di metastasi nel tumore alla prostata in maniera più veloce ed economica: i dati sul The Journal of Molecular Diagnostics.
LEGGI L’ARTICOLO
29 Marzo 2019

Più attivi per prevenire il cancro alla prostata

La prevenzione del cancro alla prostata può essere un altro incentivo per gli uomini a muoversi di più e ad essere più attivi. L’esercizio fisico regolare abbassa il rischio di sviluppare carcinoma prostatico, carcinoma prostatico avanzato e letale: è quanto emerge da uno studio della Harvard Chan School, pubblicato sulla rivista European Urology.
LEGGI L’ARTICOLO
25 Marzo 2019

Malattia infiammatoria intestinale e cancro alla prostata

Gli uomini che soffrono di una malattia infiammatoria cronica intestinale (MICI) mostrano un rischio più alto di cancro alla prostata.
LEGGI L’ARTICOLO
18 Marzo 2019

Colesterolo alto e rischio di tumore alla prostata

Secondo uno studio finlandese i valori di colesterolo alto potrebbero associarsi nel breve periodo ad un rischio più alto di tumore alla prostata aggressivo. Il rischio a lungo termine, tuttavia, può essere ridotto.
LEGGI L’ARTICOLO
04 Marzo 2019

Giocare a calcio con un tumore alla prostata

Gli allenamenti di calcio potrebbero essere d’aiuto per preservare la densità minerale delle ossa nei pazienti in terapia per il carcinoma della prostata. Sono i dati di uno studio sul The Scandinavian Journal of Medicine & Science in Sports.
LEGGI L’ARTICOLO
27 Febbraio 2019

Approccio ottimista e qualità di vita nel paziente oncologico

Per i sopravvissuti al cancro, avere una percezione ottimistica della malattia si associa ad una mortalità più bassa e a migliori esiti di salute legati alla qualità della vita (HR-QoL) rispetto a percezioni più pessimistiche, anche se la percezione non corrisponde con la prognosi reale. Sono i dati di uno studio della American Cancer Society pubblicato su Cancer.
LEGGI L’ARTICOLO