Cos'è il tumore della prostata

Il tumore della prostata rappresenta la forma tumorale più frequente nella popolazione maschile di più di 50 anni di età ed è un tumore androgeno-dipendente.

Fattori di rischio

L’invecchiamento della popolazione è uno dei principali fattori legati all’aumento dei casi di tumore alla prostata. Oltre all’età, esistono altri fattori di rischio, anche se ancora poco si sa circa le reali cause che scatenano la crescita incontrollata delle cellule della prostata.

Sintomi

I pazienti che si rivolgono allo Specialista presentano sintomi che sono spesso riconducibili a una patologia benigna e sono in relazione all’età del paziente.

Ipertrofia prostatica benigna

L'ipertrofia prostatica benigna, o IPB, è una patologia caratterizzata dall’aumento delle dimensioni della ghiandola prostatica in seguito ad una crescita benigna del tessuto. Rappresenta una delle patologie più frequenti nell’uomo adulto (più del 50% degli uomini dopo i 40 anni) e, seppur non degeneri nella forma maligna, può causare disagi e fastidi.

video

Scopri le videointerviste ai nostri Esperti

VAI ALLA GALLERY
news

Tutti gli aggiornamenti dal mondo scientifico

LEGGI LE NEWS
SEI UN MEDICO?

Scopri Janssen Medical Cloud, il portale specialistico dedicato a medici e operatori sanitari